Sabato, 21 Settembre 2019

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

Spezzano della Sila: Confcommercio Cosenza promuove un incontro tra l`Amministrazione Comunale e gli imprenditori locali

7 giugno 2012   

Un incontro tra gli imprenditori di Spezzano della Sila e l’Amministrazione Comunale per discutere e confrontarsi sui problemi che investono il polo turistico locale.

Questo l’obiettivo della riunione organizzata da Confcommercio Cosenza, tenutasi nel pomeriggio di ieri, mercoledì 6 giugno, presso le sale della Pro-loco di Spezzano della Sila a Camigliatello.

All’incontro era presente un folto numero di imprenditori, la struttura tecnica di Confcommercio Cosenza nelle persone di Francesco Calomino, Maria Santagada e Francesco Bomparola, il componente del Consiglio Direttivo dell`Associazione Territoriale Presila, Gabriele Rota ed il sindaco di Spezzano della Sila, avv. Tiziano Giuseppe Gigli.

La riunione ha permesso di far emergere la ferma volontà degli operatori economici della zona di intraprendere un dialogo con l’Amministrazione Comunale per avviare politiche idonee a rilanciare le attività del territorio affrontando insieme il momento di crisi economica.

Mel corso dell’incontro sono emersi i problemi che gli imprenditori di Spezzano della Sila lamentano da tempo, nello specifico:

-       la necessità di una maggiore regolamentazione dell’area mercatale al fine di tutelare gli imprenditori in sede fissa dall’abusivismo;

-       una riduzione della pressione fiscale legata all’applicazione dei tributi locali.

Confcommercio Cosenza vuole rappresentare e tutelare gli operatori del polo turistico. “L’area mercatale - ha commentato il Direttore di Confcommercio Cosenza, Maria Cocciolo - costituisce un’importante attrattore per tutta la zona la cui valorizzazione può offrire un valido contributo allo sviluppo economico locale. E’ necessaria però una maggiore regolamentazione volta a tutelare sia chi opera legalmente nel settore sia il consumatore finale”.

L’Amministrazione Comunale si è dimostrata molto disponibile nell’ascoltare le richieste degli operatori economici e trovare le possibili soluzioni ai problemi da loro manifestati.

A tal proposito il Sindaco Gigli ha evidenziato la volontà della sua amministrazione di andare incontro alla esigenze degli imprenditori. “L’aliquota IMU locale è stata mantenuta al livello base. Stessa cosa anche per la tassa sullo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (TARSU) la cui aliquota è - come affermato dal sindaco - una delle più basse della zona”.

Nel corso dell’incontro sono state avanzate un serie di proposte. Tra queste vale la pena di segnalare quella di costituire un osservatorio sulle attività economiche che oltre a monitorare l’operatività e l’andamento del mercato consentirebbe anche di creare un tavolo di concertazione tra l’Amministrazione comunale e gli operatori economici locali rappresentati da Confcommercio Cosenza. 

Condividi questa pagina: 
Immagine

Seguici su

        

Sistema Confcommercio Cosenza

 

 

Orari di apertura

I nostri uffici sono aperti dal lunedì al venerdì:
   - Mattina: 8:30 - 13:00
   - Pomeriggio: 15:00 - 18:30