Domenica, 22 Settembre 2019

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

Osservatorio turismo: frena l`indice di fiducia

10 ottobre 2016   

Il valore dell`indice di propensione al viaggio degli Italiani registra nel mese di settembre una brusca frenata, cadendo a 62 punti, in forte diminuzione rispetto al massimo storico raggiunto nel mese di agosto. L`indice rimane in territorio positivo, dimostrando tuttavia la dinamicità del settore turistico. Il presidente di Confturismo, Luca Patanè, afferma: "Il turismo continua a dare un buon impulso alla crescita economica. Tuttavia la frenata dell`indice di propensione al viaggio degli italiani evidenzia come le incertezze globali e politiche frenino l`Italia e impattino negativamente sul turismo". Si evidenzia che la propensione a viaggiare è in forte diminuzione nel breve periodo. Questo dipende in buona parte dall`incertezza economica che si respira non solo in Italia, ma a livello globale.

Rimane elevata l`incertezza globale, con mete quali Francia, Egitto e Turchia al centro dell`attenzione. Si denota che nei prossimi sei mesi, gli Italiani non si aspettano un grande miglioramento della propria situazione economica personale. Il saldo tra le persone che si aspettano una situazione migliore e peggiore è negativo di due punti percentuali. Maggiore negatività si registra tra la fascia di popolazione più anziana, anche se al momento dell`indagine non erano ancora state annunciate le misure a favore delle pensioni del Governo. I prossimi mesi sono caratterizzati da vacanze più brevi, in media 3,9 notti per viaggio. Al tempo stesso, vista la stagionalità, si consolida il turismo nelle città d`arte. Quasi un italiano su due sceglierà questa tipologia di destinazione nel prossimo trimestre. A livello di destinazione, otto Italiani su dieci preferiscono l`Italia come meta per i prossimi tre mesi, con Toscana, Trentino-Alto Adige e Lombardia.

Gli italiani mostrano preoccupazione nella gestione dei servizi di alcune città. I principali freni al turismo internazionale risultano essere la scarsa pulizia delle città e la carenza del trasporto pubblico locale.

Condividi questa pagina: 
Immagine

Seguici su

        

Sistema Confcommercio Cosenza

 

 

Orari di apertura

I nostri uffici sono aperti dal lunedì al venerdì:
   - Mattina: 8:30 - 13:00
   - Pomeriggio: 15:00 - 18:30