Sabato, 15 Agosto 2020

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

IVA ed Ecobonus al vaglio del Governo

24 maggio 2013   

In queste ore il Ministero dell`Economia è alle prese con il solito problema: reperire risorse. Oltre al problema di scongiurare l`aumento dell`Iva che in assenza di interventi scatterà il primo luglio, si sta cercando di "coprire" la proroga delle detrazioni per l`efficienza energetica e quelle per le ristrutturazioni edilizie, entrambe in scadenza il 30 giugno. Il ministro dello Sviluppo, Flavio Zanonato, ha affermato che sulla proroga almeno al 2013 c`è sintonia con il Tesoro. Inoltre, la scorsa settimana la commissione Ambiente della Camera ha approvato all`unanimità una risoluzione impegna il governo a prorogare tanto le detrazioni del 55% per i lavori di efficienza energetica, quanto quelle del 50% per le ristrutturazioni, allargandole al consolidamento antisismico. La proroga fino al 30 giugno 2014 del bonus ristrutturazioni costerebbe 7 milioni di euro per il 2014 e se poi diventasse stabile, gli oneri ammonterebbero a 359 milioni per l`anno 2015, a 482 milioni nel 2016 e a 369 milioni per l`anno 2017. Una semplice proroga fino a dicembre 2013 di entrambe le agevolazioni richiede circa 200 milioni che a via XX Settembre stanno ancora cercando. Intanto dalla relazione tecnica al decreto sulla sospensione dell`Imu, risulta che il mancato gettito che rimarrà dunque nelle tasche dei contribuenti, ammonta a 4,8 miliardi.

Condividi questa pagina: 
Immagine

Seguici su

         

Io acquisto sotto casa

Emergenza Coronavirus

Sistema Confcommercio Cosenza

 

 

Orari di apertura

I nostri uffici sono aperti dal lunedì al venerdì:
   - Mattina: 8:30 - 13:00
   - Pomeriggio: 15:00 - 18:30