Venerdì, 15 Novembre 2019

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

Enasarco. Pensione di vecchiaia e pensione anticipata 2019

26 marzo 2019   

L’ultimo Regolamento Enasarco ha introdotto nuovi requisiti per l’accesso alla pensione di vecchiaia ordinaria (67 anni e quota 92) Enasarco. Il pensionamento anticipato, invece, è previsto al compimento dei 65 anni.

Gli Agenti e rappresentanti di commercio raggiungono il diritto alla pensione di vecchiaia solo se in possesso dei seguenti requisiti:

  • un`anzianità contributiva minima di 20 anni;
  • un’età anagrafica minima che, sommata con la contribuzione, raggiunga la “quota” prevista nell’anno di riferimento

Dal 1° gennaio 2019 il regime transitorio di elevazione graduale dei requisiti per accedere alla pensione di vecchiaia ordinaria è terminato, pertanto per inoltrare la domanda di pensione ordinaria occorrerà avere raggiunto la quota 92 (somma tra età e contribuzione) ed una età minima di 67 anni per l’agente uomo (vedi tabella sottostante).

Non è da sottovalutare la novità introdotta dal Regolamento Enasarco che a decorrere dal 1° gennaio 2017, in base all’articolo 14 comma 2, consente la possibilità di chiedere la pensione di vecchiaia anticipata al compimento dei requisiti minimi di 65 anni di età, 20 anni di anzianità contributiva e il raggiungimento della quota 90 (somma tra età e contributi).

Pertanto, uno o due anni prima del pensionamento secondo i requisiti ordinari (67 anni e quota 92) che sono entrati a regime nel corrente anno 2019.

Tale trattamento anticipato di pensione è ridotto del 5% per ciascun anno di anticipazione e la relativa richiesta di anticipazione della pensione non può essere presentata prima del compimento del 65 anno di età.

La pensione anticipata decorre dal primo giorno del mese successivo a quello di presentazione della domanda ed è calcolata con specifico riferimento alla data di presentazione della domanda stessa.

Da ciò ne consegue che:

  • le domande di pensione anticipata devono essere inoltrate con l’apposito modulo;
  • l’invio delle domande on-line  tramite piattaforma dedicata ai patronati dovrà avvenire non prima  del compimento dei 65 anni d’età, pena il respingimento della domanda stessa.

Considerato che la quota prevista per accedere alla pensione di vecchiaia ordinaria per l’anno 2019 è la quota 92 con un minimo di 67 anni, l’interessato potrà accedere alla pensione anticipata di pensione rispetto alla quota prevista con una decurtazione della pensione nella misura del 10% (differenza tra 92 - 90).

E’ importante sottolineare che la decurtazione è per sempre.

Per le donne agenti rappresentati la pensione anticipata di vecchiaia è prevista dall’anno 2021.

Combinazioni per la pensione anticipata Enasarco

65 + 25 = 90    10% di anticipo

66 + 24 = 90    10% di anticipo

66 + 25 = 91    5% di anticipo

67 + 24 = 91    5% di anticipo

La Fondazione Enasarco ha annunciato che a partire dal 1 marzo 2019 le domande di pensione anticipata, pensione di vecchiaia ordinaria, trasformazione di invalidità in vecchiaia, supplemento di pensione potranno essere inviate solo tramite la modalità on line.

Rimane la possibilità dell’invio cartaceo solo per le pensioni ai superstiti e, ovviamente, per la pensione di invalidità e inabilità.

Per avere maggiori informazioni e per presentare la domanda di pensione puoi rivolgerti al nostro patronato:

CORIGLIANO CALABRO Tel 0983859021 email corigliano@confcommercio.cs.it

Condividi questa pagina: 
Immagine

Seguici su

        

Sistema Confcommercio Cosenza

 

 

Orari di apertura

I nostri uffici sono aperti dal lunedì al venerdì:
   - Mattina: 8:30 - 13:00
   - Pomeriggio: 15:00 - 18:30