Sabato, 21 Settembre 2019

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

Direttiva UE sui rifiuti per apparecchiature elettriche ed elettroniche

30 agosto 2012   

 

Pubblicata la DIRETTIVA 2012/19/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 4 luglio 2012  sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE).
Gli stati Membri dovranno recepirla nei propri ordinamenti entro la metà del mese di febbraio del 2014.

La direttiva stabilisce misure volte a proteggere l`am­biente e la salute umana prevenendo o riducendo gli impatti  negativi della produzione e della gestione dei rifiuti di apparec­chiature elettriche ed elettroniche (RAEE), nonché riducendo gli  impatti negativi dell`uso delle risorse e migliorandone l`efficacia in un’ottica di sviluppo sostenibile.

Tra le principali novità:

-       è stata introdotta la responsabilità del produttore al fine di incoraggiare la progettazione e la produzione di AEE che semplifichino la riparazione, l’adeguamento al progresso tecnico, il riutilizzo, lo smontaggio ed il riciclaggio;

-       si riconosce la raccolta differenziata come condizione preliminare per garantire il trattamento specifico ed il riciclaggio dei RAEE.

Condividi questa pagina: 
Immagine

Seguici su

        

Sistema Confcommercio Cosenza

 

 

Orari di apertura

I nostri uffici sono aperti dal lunedì al venerdì:
   - Mattina: 8:30 - 13:00
   - Pomeriggio: 15:00 - 18:30