Martedì, 22 Ottobre 2019

Content on this page requires a newer version of Adobe Flash Player.

Get Adobe Flash player

Confcommercio incontra i commissari del comune di Cassano allo Ionio

14 dicembre 2017   

"Un nuovo modello di programmazione delle politiche di governo del territorio e di gestione delle problematiche e delle questioni che attengono il settore del commercio e del turismo, che tenga conto dei bisogni delle imprese naturalmente nel rispetto dei più ampi interessi della collettività".

E’ quanto ha sottolineato il presidente dell’Associazione Territoriale di Confcommercio della città di Cassano allo Ionio, Mimmo Lione,  a margine dell’incontro avvenuto con i commissari straordinari del Comune Mario Muccio e Roberto Pacchiaroti.                                                                                                                                     

"Un incontro necessario – ha spiegato Lione, accompagnato da Peppino Fasanella – per rappresentare la complessità della fase socio-economica che le imprese del terziario locale stanno vivendo e per avviare una nuova linea di confronto e di collaborazione tra l’Associazione e la triade Commissariale che è stata chiamata a governare la nostra comunità”.                         

Tanti sono stati i temi discussi, ad iniziare dalla forte preoccupazione dei commercianti . Nell’incontro è stato chiesto di non inasprire la pressione fiscale già al massimo delle aliquote, di conoscere lo stato economico dell’ente, ricognizione dei debiti e definizione di situazioni emergenziali. Centrale è stata la discussione sulla necessità di una programmazione degli eventi per le festività natalizie, che nel periodo più proficuo dell’anno potrebbero creare un clima di serenità e incentivare l’economia, e della stagione teatrale che rappresenta un momento di crescita culturale dell’intera comunità.

Dal canto loro i Commissari sono stati apertissimi al dialogo chiedendo di collaborare e aprire un rapporto sinergico tramite un confronto trimestrale per stabilire insieme le strategie di rilancio del territorio. Inoltre hanno assicurato di aver avviato verifiche sulla situazione economica dell’Ente e che non sarà stabilito nessun aumento della pressione fiscale. Per quanto riguarda gli eventi del periodo natalizio non hanno preso impegni,  ma hanno affermato di stare lavorando per dare una risposta.

“Siamo soddisfatti dell’incontro - conclude Lione – che si è svolto all’insegna della cordialità e della collaborazione. Importanti sono stati gli obiettivi prefissati, in particolare l’attuazione e lo sblocco dei progetti in itinere, come  quello  del recupero della Torre di Milone e tanti altri progetti Por-Calabria da programmare. E siamo soddisfatti della sinergia creata anche con i sindaci del comprensorio con i quali porteremo avanti il progetto di rilancio della Sibaritide e del Pollino. Siamo sicuri che insieme, nel rispetto dei ruoli di ognuno, potremmo lavorare per il futuro della nostra  comunità".

Condividi questa pagina: 
Immagine

Seguici su

        

Sistema Confcommercio Cosenza

 

 

Orari di apertura

I nostri uffici sono aperti dal lunedì al venerdì:
   - Mattina: 8:30 - 13:00
   - Pomeriggio: 15:00 - 18:30